Sede Legale: Via Mondovì 2 - 20132 Milano
Sede Amministrativa: Piazza Libertà 12 - 20873 Cavenago Brianza Tel. e Fax 0295.339.580
e-mail: - P.Iva e C.F. 04013320967 - Rea 1719096

 


Impianti Antincendio


Prevenzione Incendi


Certificazioni Antincendio


Sicurezza Lavoratori


Formazione Lavoratori


Impianti Elettrici



formazione dei lavoratori secondo l'Accordo Stato-Regioni

Intanto, l'Accordo prevede la distinzione dei settori aziendali in funzione del rischio; i settori di attività sono stati classificati secondo l'ATECO 2002-2007 (allegato 2 dell'Accordo), ed abbiamo:

- classe di rischio "basso"

- classe di rischio "medio"

- classe di rischio "alto"

La formazione comprenderà due distinti moduli:

- formazione generale

- formazione specifica

La "formazione generale" avrà la durata di 4 ore e sarà la stessa per tutti i settori (vedi il programma nel link di fianco);

la "formazione specifica" sarà distinta in base al settore di appartenenza e avrà la seguente durata:

- 4 ore per la classe di rischio basso

- 8 ore per la classe di rischio medio

- 12 ore per la classe di rischio alto

e gli argomenti, naturalmente, verteranno sulla specificità del rischio dell'azienda o settore.

Oltre alla formazione dei lavoratori vi è la formazione per i preposti la quale deve avere una durata minima di 8 ore e va integrata a quella prevista per i lavoratori; questo significa che se un preposto è soggetto ad un rischio specifico, farà la formazione "generale", quella per i rischi "specifici" e quella del "preposto".

Dovranno sottoporsi a formazione anche i dirigenti e la durata dovrà essere di almeno 16 ore (vedi argomenti).

L'accordo sulla formazione è stato raggiunto dalla "Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato le Regioni e le Province Autonome" il 21.12.2011 ed è diventato esecutivo dal 26.01.2012.

Tale accordo era richiamato dall'art. 37 c. 2 del TU 81/2008.


argomenti della formazione generale

argomenti della formazione specifica

argomenti della formazione dei preposti

argomenti della formazione dei dirigenti

moduli per l'iscrizione:

1. corso base "generale"

2. corso rischi specifici

3. corso preposti

4. corso dirigenti



le categorie ATECO:
1. rischio basso
2. rischio medio
3. rischio alto

 




Le sentenze
Modulistica VV.F.
Termini antincendio

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 22.09.2011 n. 221 della S.G., il DPR n. 151 del 01.08.2011 recante il Nuovo Regolamneto di Prevenzione incendi, finalizzato alla richiesta del Certificato di Prevenzione Incendi.

Il nuovo regolamento tende allo snellimento dell'attività amministrativa e alla semplificazione dei procedimenti con l'introduzione di diverse classificazioni aziendali.